Progetto Il mio Herbario : i laboratori scolastici

Quando si parla dei più piccoli...il modo migliore per far comprendere la bellezza della natura è ...TOCCARE con mano!
Ecco quindi che oltre alle tante nozioni didattiche fornite in classe, che permettono ai bambini di comprendere le basi della botanica, della conoscenza delle piante e dei loro possibili utilizzi nell'alimentazione e nel benessere dell'uomo - chiarite dalle slides animate dalla nostra super-eroina Fitogirl -  alcuni appuntamenti vedranno i bambini alle prese con terra, semi, aria aperta e sole.
   
  • Il primo incontro con le piante avviene in classe, grazie alle presenza di diversi vasi delle principali specie aromatiche più note, dal basilico al rosmarino. Il contetto con la pianta coinvolge tutti i sensi del bambino che viene accompagnato nell'osservazione attraverso l'olfatto, il tatto, la vista e - ove possibile - il gusto. Si punta a conquistare una buona conoscenza delle diverse parti delle piante adatte alla riproduzione, come i semi, i bulbi e le radici. Attraverso l’osservazione, la manipolazione e l’elaborazione, i bambini entrano in contatto con questi elementi per capirne il loro “funzionamento” ed il loro modificarsi per generare una nuova pianta.
     
  • Il laboratorio seguente consiste nella relaizzazione di un semenzaio, che permetterà di tradurre in realtà le nozioni apprese in classe: obbiettivo primario è quello di permettere al bambino non solo di comprendere le diverse fasi della germinazione, ma di responsabilizzarsi prendendosi cura quotidianamente del proprio semenzaio personale, durante lo svolgimento quotidiano delle lezioni. A distanza di qualche settimana, i bambini avranno modo di consentire alle proprie pianticelle di venire trapiantate in vasi più grandi che consentiranno un corretto sviluppo alla pianta.
     
  • Il progetto “Il mio Herbario” viene completato dallo step successivo che vedrà i nostri piccoli protagonisti raccogliere alcune parti delle piante coltivate a scuola, per procedere alla realizzazione - da parte di ogni bambino - di un piccolo herbario, che conterrà esemplari essiccati di parti della pianta (raccolti dai bambini durante l’anno ed essiccati grazie all’uso di una comune pressa da fiori facilmente realizzabile), corredati da disegni e schede indicanti proprietà ed usi comuni. Questo può rappresentare solo l'inizio di un percorso di amore, rispetto e conoscenza nei confronti della natura : il bambino può infatti comprendere le dinamiche per procedere alla raccolta e alla classificazione delle specie vegetali più note e comuni, che potrà poi portare avanti  - durante l'estate - con la complicità di genitori e nonni, arricchendo il proprio herbario, che potrà poi esibire con orgoglio a scuola, in classe,  all'inizio  del nuovo anno scolastico.

Qualche precisazione

I suggerimenti che troverete nelle diverse sezioni del sito non vogliono in alcun modo sostituirsi al parere di un medico o rappresentare la “panacea per tutti i mali”: il nostro obbiettivo è comunicare - semplicemente - che esiste una via naturale da percorrere e che nella natura possiamo trovare grandi risorse per il nostro benessere quotidiano.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i Cookie
I cookie sono dei file di testo che i siti inviano ai terminali degli utenti, dove vengono memorizzati per poi essere reinviati agli stessi siti in occasione delle visite successive.

Gestione dei Cookie
Ai visitatori del blog potranno essere inviati, da parte dei nostri sistemi informatici, i cosiddetti cookies.
Ogni utente potrà gestire, modificare o cancellare i cookie usati per la navigazione, modificando le impostazioni del proprio browser.

Cookie Tecnici
I cookie tecnici sono quelli che permettono l’autenticazione e aiutano a monitorare le sessioni e memorizzare le specifiche informazioni trasmesse degli utenti nella visualizzazione di una pagina web.
Vengono utilizzati diversi cookie tecnici come quelli di sessione, utilizzati esclusivamente durante la navigazione, e i cookie persistenti (o di memorizzazione), che vengono salvati nel browser fino alla loro scadenza previa cancellazione da parte dell’utente.
Sul nostro blog si utilizzano diversi cookie tecnici come quelli di sessione, quelli persistenti usati per memorizzare le scelte fatte dai singoli visitatori e i cookie analytics usati per monitorare gli utenti durante la loro navigazione nel nostro sito web.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti sono quei cookie ospitati sul blog ma provenienti da altri siti web come ad esempio i cookie analitici e di profilazione come Google e Facebook.
Questi cookie vengono impostati direttamente dai proprietari, pertanto si elencano di seguito le rispettive policy:

– Google https://www.google.com/intl/it/policies/privacy/
– Facebook https://www.facebook.com/privacy/explanation

© 2016 Fitogirl. All Rights Reserved.